Da oggi le studentesse e gli studenti potranno seguire la didattica a distanza senza consumare il traffico dati degli abbonamenti ai telefoni cellulari.

Tim, Vodafone e Wind Tre hanno accolto l’invito del Governo ed escluderanno le piattaforme di didattica a distanza dal consumo di gigabyte previsto negli abbonamenti.

Per maggiori informazioni collegarsi al seguente link: https://www.orizzontescuola.it/didattica-a-distanza-si-potra-seguire-senza-consumare-i-dati-accordo-governo-wind-tre-vodafone-tim/

Visite: 1179

Torna su